Revisione caldaia: cosa bisogna fare e chi chiamare

La caldaia a gas nasce per due ragioni, concedervi la possibilità di disporre dell’acqua calda e per darvi il riscaldamento. Grazie all’impianto di riscaldamento appunto potete portare la giusta temperatura in casa e tutto questo anche in tempi molto veloci. Se invece utilizzate una stufa elettrica non è detto che il calore rimanga a lungo nelle stanze. Per non parlare poi dei costi sulla bolletta delle corrente! E per quanto riguarda la revisione della caldaia? Chi è che se ne occupa? Inoltre, cosa è necessario fare?

Queste due domande sono molto interessanti e comuni da porsi. Ecco perché ti mostro adesso cosa bisogna fare e chi chiamare per la revisione della caldaia a gas. Prima di cominciare ti ricordo che le sanzioni previste dalla legge possono essere molto costose, non puoi quindi tirarti indietro. Se hai una caldaia in casa devi fare la manutenzione quando necessaria!

Revisione caldaia a gas: cose da sapere?

Possono esserci casi in cui sei tu a chiamare il tecnico (noto come caldaista) e in quel caso si parla di “manutenzione straordinaria”. Per esempio la caldaia non parte oppure funziona ma l’acqua non viene calda come dovrebbe!

Se invece parliamo di “manutenzione ordinaria” è tutta un’altra cosa. A fare il lavoro è sempre il caldaista. Solamente che quando si parla di manutenzione ordinaria, si fa riferimento a delle date stabilite. Per esempio ogni due anni e così via. Come detto ci sono delle leggi che obbligano i possessori di una caldaia a farla revisionare puntualmente. Ma cosa viene fatto? Scopriamolo:

  • Bruciatore. Viene controllato e pulito
  • Scambiatore. Revisionato e pulito
  • Tiraggio dei fumi. Viene effettuato un controllo per vedere se è tutto perfettamente funzionante
  • Controllo dei filtri. Anche questi sono sottoposti a rigidi controlli
  • Ventilazione dell’ambiente. Vengono svolti degli accertamenti.
  1. NB. A tutto questo si aggiunge anche il controllo dei fumi.

Revisione caldaia a gas: chi chiamare?

Non tutti sono capaci di fornire questo servizio. Ti occorre infatti uno specialista, in questo caso parliamo di un caldaista. Rivolgiti solamente a esperti del settore come www.assistenzacaldaie-rinnairoma.it. Ricorda che non è da prendere alla leggera la revisione della caldaia, non si parla solo di sanzioni ma sopratutto di sicurezza.