Infedeltà coniugale: come scoprirla e cosa fare

Esistono diversi segnali che indicano un problema di infedeltà coniugale, come indicato dalla breve guida che segue. Trovano anche degli utilissimi consigli su che cosa è meglio fare in queste situazioni così delicate.

Come scoprirla

Esistono diversi segnali che indicano una relazione extraconiugale, iniziando dall’aumento delle riunioni di lavoro. Il lavoro è spesso una scusa prediletta per coprire gli incontri con l’amante.

Altri segnali abbastanza inequivocabili riguardano l’uso che fa del cellulare; chi tradisce spesso usa il telefono per sentirsi con l’amante e quindi ha qualcosa da nascondere. Il telefono sempre in mano e non lascia un attimo nemmeno quando va in bagno, conversazioni estremamente private da nascondere e tenere segrete. Il telefono di chi tradisce scotta, nel senso che continuerà continuano ad arrivare messaggi telefonate. Per coprire una situazione di questo tipo, il fedifrago può togliere la suoneria, tenere il telefono con lo schermo verso il basso oppure spegnerlo del tutto.

Un altro segnale che può indicare una relazione extraconiugale riguarda una maggiore cura di sé stessi. Chi di punto in bianco inizia a prendersi più cura del suo aspetto fisico e del look facilmente a un’amante. Le donne che tradiscono sono spesso solite anche ad acquistare biancheria intima nuova e andare più spesso dall’estetista e parrucchiera.

Che cosa fare

Quando si scopre un tradimento, la cosa migliore è mantenere la calma e non sottoporre il partner a un terzo grado. Non serve praticamente a nulla perché chi tradisce si mette sulla difensiva e non ammetterà mai il tradimento, nemmeno davanti all’evidenza.

Meglio quindi non affrontarlo e nemmeno parlare con amici e parenti perché questo farebbe solo esplodere la notizia, in particolare nelle comunità più piccole. Un pettegolezzo di questo tipo è irresistibile e ed è meglio quindi tutelare la propria privacy tenendo chiusa la bocca.

Un ultimo consiglio è quello di esimersi dal seguire e pedinare il partner che tradisce perché si viene sicuramente scoperti; meglio lasciare queste operazioni a chi è esperto nel settore.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.investigatore-privato.cloud