Essendo l’ictus cerebrale un evento improvviso e molto pericoloso, occorre sapere a menadito quali sono i principali sintomi che devono spingere a chiamare immediatamente i mezzi di primo soccorso.

1.     Afasia

In presenza di un ictus cerebrale, il soggetto non riesce a parlare correttamente e potrebbe quindi comparire una sorta di afasia. Significa che la persona non riesce a parlare, farfuglia, biascica le parole e non riesce a fare risorse di senso compiuto.

2.     Perdita di equilibrio

Le persone che stanno per avere un ictus cerebrale a momenti, possono perdere l’equilibrio. Hanno come la sensazione che il pavimento si inclini e possono cadere a terra. Bisogna anche ricordare che possono perdere la forza delle braccia tanto da non riuscire a tenerle ben dritte davanti a sé poiché cadono verso il basso come se fossero morte.

3.     Paresi facciale

Parlando con una persona che ha un problema di mancato a flusso sanguigno al cervello, si potrebbe notare che una parte del suo viso mostra una paralisi. Di solito, la paralisi è parziale quindi in un lato del volto, la palpebra si chiude e il lato della bocca tende verso il basso.

4.     Restringimento della vista

Quando non arriva più sangue al cervello o, il soggetto può avere la sensazione di essere in un tunnel. In atre parole, la vista si restringe e si perde la visione periferica. Si tratta di uno dei sintomi più indicativi che tutti dovrebbero conoscere per prevenire il peggio.

5.     Stato confusionale

In linea generale, le persone che stanno per avere un’ischemia cerebrale, appaiono molto confuse. Si nota quindi questo stato di confusione generale che dovrebbe subito mettere sull’attenti. Occorre sapere che in queste situazioni bisogna chiamare immediatamente i soccorsi poiché non c’è tempo da perdere. Inoltre, una volta passato l’evento più grave, è probabile che le persone abbiano bisogno di sottoporsi ad analisi, terapie e fisioterapie. Spesso chi è colpito da ictus può perdere la capacità motoria e avere bisogno di un trasporto dedicato come quello fornito dal servizio di ambulanze private Napoli.

Di Grey