Come imbiancare casa: i consigli migliori per voi

Ecco alcuni pratici consigli per dipingere casa senza problemi.si deve iniziare scegliendo la pittura muraria, preparando gli ambienti e poi predisponendo tutto il materiale che serve.

La scelta della tinta muraria

La prima cosa da fare quando si deve dipingere casa, è scegliere la pittura. Non si tratta solo del tipo di pittura, ma piuttosto del colore più indicato per dipingere le pareti di casa con stile. Il classico bianco va sempre bene ma ci sono anche altre tinte che si possono scegliere per i diversi ambienti domestici.

La preparazione della casa

Un passaggio fondamentale quando si deve dipingere casa è la preparazione. Ogni stanza che va dipinta va prima preparata a dovere. Serve scotch carta, cartoni e fogli di giornale che vanno messi sui mobili e sul pavimento per evitare che le gocce di pittura sporchino dappertutto. Lo scotch carta è essenziale per questi lavori perché serve per coprire gli stipiti delle porte e anche le placchette delle prese e degli interruttori della luce. È un lavoro che vale la pena fare altrimenti dopo si perde un sacco di tempo a pulire bene con spugna e detersivo tutta la pittura che è andata in giro.

La stesura del colore

Si può finalmente passare alla stesura della pittura sui muri di casa. il colore va prima preparto, cioè diluito con un po’ di acqua perché è concentrato. Si passa ora alla stesura del colore utilizzando pennelli adatti. Il modo più pratico che c’è per stende il colore è il rullo che però schizza molta pittura in giro. È molto pratico soprattutto per dipingere i punti in alto in velocità senza dover per forza avere una scala e spostarla ogni volta che si finisce una porzione. La prolunga è indispensabile per utilizzare il rullo al massimo delle sue potenzialità. Un pennello più grande è quello che ci vuole per passare bene negli angoli e negli anfratti dove è impossibile arrivare con il rullo.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.imbianchino-monza.it