Box doccia o vasca da bagno: quale scegliere

Una delle scelte più importanti che devi fare quando ristruttura il tuo bagno, scegliere tra il box doccia o la vasca da bagno. Vediamo i pro e contro di ognuna per aiutarti a scegliere.

Il box doccia: pratico e moderno

Il box doccia per il bagno è una soluzione molto pratica per la vita di tutti i giorni. Aiuta a velocizzare le operazioni il bagno al mattino il bagno al mattino, infatti. Chi si lava il boss doccia ha anche il vantaggio di consumare minori quantità di acqua calda, riducendo così l’importo delle bollette di gas e acqua.

Il box doccia è più pratico anche per gli anziani che riescono ad entrare e uscire senza problemi. In un bagno degli anziani, devo assolutamente esserci il box doccia che aiuta a essere più autonomi.

Un bagno che ha installato un nuovo box doccia uno stile moderno e contemporaneo, soprattutto se si sceglie un piatto doccia in ardesia scura e un soffione che fa cadere l’acqua dal soffitto come se piovesse. Oggi con le migliori soluzioni di acqua design si può avere la cromoterapia e la sauna direttamente a casa.

La vasca da bagno: rilassante e di stile

Una vasca da bagno moderna risulta essere Meno ingombrante rispetto al passato e più pratica. Soluzione ideale se non vuoi rinunciare al tuo momento di relax quotidiano dopo il lavoro. oggi le vasche hanno delle forme più moderne e particolari per realizzare lo stile che più ti piace.

Il problema della vasca da bagno che occorre una grande volume di acqua calda, sprecandone così parecchia. Chi ha una vasca da bagno spesso ha bollette piuttosto alte da saldare a fine periodo. Inoltre, la vasca da bagno può essere poco pratica se in casa ci sono degli anziani che fanno fatica ad entrare e uscire dalla vasca per via di problemi alle ossa degli arti inferiori.

Ci sono vasche da bagno incassate, cioè da sistemare lungo la parete, oppure cosiddetta free standing.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.ristrutturazionebagno-roma.it